Trasporto pubblico: 7 nuovi minibus per i collegamenti in Costiera

Investimento di 1,4 milioni di euro, tutti i veicoli sono dotati di un sistema di videosorveglianza a bordo, con informazioni visive e sonore

Nel piazzale retrostante la Sala Pasolini, a margine della conferenza stampa del Governatore De Luca dedicata agli asili nido in Campania e alle politiche sociali, sono stati presentati i nuovi minibus per i collegamenti in costiera amalfitana e sorrentina. Si tratta di sette piccoli pullman (39 posti in totale, 10 dei quali a sedere più l’autista, 28 in piedi che diventano 24 in presenza di un disabile) acquistati dalla Regione Campania con l’Ente Provinciale per il Turismo come soggetto attuatore.

La spesa
L’investimento per l’acquisto di ciascun autobus è di circa 200mila euro, spesa complessiva di 1,4 milioni – ha detto l’assessore regionale al turismo, Corrado Matera – Ogni autobus ha la propria livrea, in rappresentanza delle diverse località che beneficeranno di questo nuovo progetto. Tutti i veicoli sono dotati di un sistema di videosorveglianza a bordo, con informazioni visive e sonore.

Le società affidatarie
A seguito di un bando pubblico, il servizio di trasporto è stato affidato (costo di circa 7mila euro annuali) a società che gestiscono il servizio di trasporto nella Penisola Sorrentina e in Costiera Amalfitana: 3 mezzi affidati all’EAV e gli altri 4 (2 ciascuno) alla Cooperativa Tasso e alla “Flavio Gioia” di Amalfi.

2018-04-09T14:22:33+00:00

News

In primo piano

Contact Info

Via San Renato 15 - 80067 Sorrento

Phone: +39 081 877 14 77

Fax: +39 081 807 24 40